Nella villa-museo di Firenze viaggio tra spade, armature ed elmi