Milano, (TMNews) - Per l'esordio da Moschino Jeremy Scott ha scelto una sfilata pop in stile fast food, ma soprattutto ha convocato l'amica Katy Perry che è stata la regina dell'evento. Con una super ospite del genere, in passerella non potevano mancare ironia e provocazione. Ed ecco che la M di Moschino si trasforma e riprende lo stile di McDonald, il famoso marchio del fast food. Il logo diventa quasi un cuore piazzato su gran parte della collezione che richiama il mondo dei ristoranti e degli hamburger. Il rosso e il giallo la fanno da padroni, ma il colore è come sempre protagonista, al pari dei fumetti. Dopo Olivia in passerella arriva anche SpongeBob. Ovviamente non mancano vestiti in oro e cinture e collane a catena. Le 47 fantasiose uscite mischiano ironia e alta moda, vestiti e accessori hanno insieme l'eleganza dell'haute couture e l'originalità innovativa della casa di moda. Gli abiti a fumetti sono ideali da indossare su un red carpet, un look star fuori dagli schemi amatissimo dalla bella Katy.