Roma, 27 feb. (askanews) - La stella di Ennio Morricone brilla sulla Walk of Fame: è la numero 2574. E' il tredicesimo italiano che può ammirare il suo nome impresso sulla Hollywood Boulevard. Prima di lui, nel mondo del cinema, hanno avuto la loro stella il regista Bernardo Bertolucci, le attrici Anna Magnani e Sophia Loren e l'attore Rodolfo Valentino.Morricone, a 87 anni, è a Los Angeles anche per gli Oscar. Domenica sera è il favoritissimo per la statuetta per la migliore colonna sonora con il film di Tarantino "The Hateful Eight". Sarebbe il primo oscar per un film dopo cinque nomination ed una statuetta alla carriera.Il maestro, che in questi giorni è impegnato in un tour mondiale, non ha nascosto la voglia di volerconquistare l'ambita statuetta dopo le nomination de I giorni del cielo (1978) di Terrence Malick, di Mission di Roland Joffé (1986), Gli intoccabili di Brian De Palma, Bugsy di Barry Levinson (1991) e infine Malèna di Giuseppe Tornatore nel 2001.Ad accompagnarlo sulla walk of fame anche Quentin Tarantino: "Grazie a questo film posso dire di essere diventato amico di Ennio, che avevo tanto ammirato in passato per il suo lavoro. E' questa la cosa più bella della nostra collaborazione per "The hateful eight", ha detto il regista. In onore del maestro sono stati suonati alcuni brani delle sue colonne sonore più celebri.