Il regista a New York posa la prima pietra di un cinema a tema