Eterno Conte Tacchia, "mi sento un falegname dello spettacolo"