Parigi (askanews) - Aprono la sfilata due "robot", con i colori base della maison: bianco e nero. Karl Lagerfeld per presentare la collezione primavera estate 2017 invita i suoi ospiti nel Data Center Chanel, ricostruito Grand Palais di Parigi. Le modelle, tutte top, sfilano tra centinaia di cavi e luci di PC e monitor.

Un vortice digitale da cui esce l'intramontabile abito icona di Chanel, poi un susseguirsi di abiti e giacche con le stampe multicolor. Una collezione accattivante, che gioca con le stampe, i colori e materiali per un mix che impone la supremazia del reale sul digitale. Spiccano poi i berretti da baseball rivisitati in chiave grunge indossati anche con le famose gonne di tweed.