Parigi (askanews) - Per il debutto come direttore creativo unico della maison Valentino, Pierpaolo Piccioli ha fatto le cose in grande. Una collezione di estrema eleganza, bellissima, piena di grazia: un autentico un inno alla bellezza che si ispira al "Giardino delle Delizie" di Hieronymus Bosch. Una collezione per la prossima primavera-estate che sceglie quasi esclusivamente abiti lunghi e leggeri, impreziositi da ricami e plissé dai colori inattesi. Una standing ovation per Pierpaolo Piccioli che ha proposto il suo Umanesimo punk.

(immagini Afp)