Roma, 19 set. (TMNews) - Il revival degli anni Settanta in scena a Milano dove Miuccia Prada lo reinterpreta in chiave atipica. Per la collezione primavera estate 2015 in un deserto di dune viola Prada vede impunture in contrasto sui cappotti, abiti sfrangiati e patchwork di pelle. I colori sono autunnali con tonalità profonde ma si illuminano di giallo, verde e color pesca. Gli accessori: calze ornate di fiori, scarpe con la suola alta di legno decorata, borse ampie e rigide.