Milano (askanews) - Donne forti e determinate che lottano e sono sicure di se. Miuccia Prada ci crede e lo ribadisce in occasione della presentazione milanese della collezione donna primavera estate 2018: "Abbiamo progredito, ma non ancora abbastanza" ha detto la stilista facendo un preciso riferimento ai fatti di cronaca di questi giorni che vedono le donne vittime di efferati delitti. "Questa è una collezione un po' militante, attiva, da combattenti - dice applauditissima Miuccia Prada - una istigazione ad essere forti, femministe. Per ritornare fortemente a credere in se stesse".

In grande evidenza gli abiti con le stampe dei fumetti al femminile che inneggiano alla battaglia per parità e libertà delle donne.