Tokyo, (TMNews) - Non farà più film ma continuerà ancora a lavorare. Hayao Miyazaki, maestro giapponese dell'animazione, ha ufficializzato il suo ritiro, dopo l'annuncio anticipato al Festival del cinema di Venezia dal direttore dello Studio Ghibli, Koji Hoshino. La sua avventura però non finisce qui."Voglio lavorare ancora 10 anni, ma non posso lavorare come faccio ora" ha dichiarato il maestro in un'affollatissima conferenza stampa."Il vento si leva ha richiesto 5 anni di impegno e lavoro. Se pensassi a un nuovo film, ci vorrebbero altri sei o sette di anni per completarlo, tra poco compio 73 anni. Quindi, vorrebbe dire avere 80 anni" ha spiegato Miyazaki."Sarò libero, ma fino a quando potrò prendere la mia auto e andare agli studi ci andrò. Farò quello che mi va di fare" ha precisato, evitando di fornire dettagli sui possibili ruoli nello Studio Ghibli.(immagini AFP)