Bogotà (askanews) - Niente politica nella vita di Miss Universo. Paulina Vega in visita nella sua Colombia per la prima volta dalla sua elezione a gennaio 2015, ha rifiutato un invito delle Farc. Le Forze armate rivoluzionarie avevano invitato la giovane connazionale a recarsi a Cuba, dove sono in corso i negoziati di pace da oltre due anni."Non mi incontrerò con le Farc. Se avessi potuto essere utile, sarei andata: ma visto che si tratta solo di parlare con loro e di farmi raccontare come vedono le cose, allora credo che questo non sia pertinente. Abbiamo preso la decisione più prudente, lasciare la questione al presidente e al governo", ha commentato la reginetta di bellezza durante una conferenza stampa a Bogotà.I colloqui tra le Farc e le autorità colombiane hanno l'obiettivo di mettere fine al conflitto in questo Paese dell'America latina che ha causato oltre 220.000 morti e più di cinque milioni di sfollati.(Immagini afp)