"La vittoria la dedico ai miei nonni"