Roma, (askanews) - E' considerato uno dei più grandi ballerini della Spagna di oggi ed è stato soprannominato il "Paganini delle nacchere". Miguel Angel Berna torna in Italia dopo due anni con il suo nuovo spettacolo "Mediterraneo", dal 2 al 7 dicembre al Teatro Olimpico di Roma.Berna, spagnolo di Saragozza, fa rivivere il fascino antico della jota, l'antica danza folkloristica d'Aragona, e lo fa in modo innovativo, schioccando le sue nacchere con eleganza e con una tecnica unica che ha già incantato le platee di tutto il mondo.Il nuovo spettacolo "Mediterraneo", insieme alla Compania Espanola de Danza, mescola ritmi, melodie e temi di diverse culture: dall'Albania ad Aragona, dalla Tunisia alla Puglia e alla Sicilia, alternando il ritmo impetuoso della pizzica e della tarantella, all'armonia della danza popolare greca, alla jota aragonese. Proprio da Roma parte il tour italiano di Berna, che sarà di nuovo in Spagna a Madrid a fine gennaio, per poi tornare a Bari il 15 e 16 febbraio e chiudere a Carpi il 7 marzo.