Roma, (askanews) - Attrice e modella spagnola, Megan Montaner, in Italia è diventata famosa come "Pepa" della fiction "Il segreto" di Canale 5 e come giurata del talent show, condotto da Belen Rodriguez, "Pequenos gigantes". Adesso Megan torna in tv anche come protagonista, accanto a Raoul Bova, della nuova serie tv di Canale 5 "Fuoco amico" ambientata ad Herat, in Afghanistan, nei panni di una ragazza afgana che ha una storia con Bova, capitano dell'Esercito in missione."E' stata un'esperienza pazzesca perché non avevo mai fatto una produzione internazionale fuori dal mio paese, è stato un regalo, Raoul è stato sempre molto carino, così come tutta la squadra, è stato incredibile".Un ruolo molto diverso da quello che ha fatto ne "Il Segreto", che le ha dato però la fama in Italia. "Ancora non ci credo, perché qui 'Il segreto' si guarda più che in Spagna, è stato un fenomeno incredibile, quindi sono grata di tutto quello che mi sta succedendo e contenta che vi piaccia il mio lavoro".Molto probabilmente nel suo futuro c'è ancora l'Italia:"Ora sto facendo un'altra serie in Spagna che si chiama 'La embajada' su Antena 3 e stiamo parlando per fare qui in Italia un film e un'altra fiction, ma non ti posso dire di più".