Rabat (askanews) - A Rabat, la capitale del Marocco, un centinaio di persone si sono radunate davanti alla sede del Parlamento nazionale per festeggiare l'inizio dell'Amazigh, l'anno berbero 2966. Il Marocco è il paese del Maghreb che raccoglie il più alto numero di berberi, presenti anche in Algeria, Tunisia e Libia, una popolazione la cui presenza nel paese risale a prima del periodo islamico.