Trento (TMNews) - Due minuti di musica per riassumere il concerto sulle Dolomiti di Mario Brunello e del suo violoncello assieme al violino di Isabelle Faust e alla viola di Danusha Waskiewicz: le Variazioni Goldberg di Bach tra le rocce del Brenta, appuntamento speciale per i vent'anni del festival "I suoni delle Dolomiti", davanti a escursionisti e amanti della musica saliti per farsi incantare fino al Rifugio Tosa Pedrotti.