Roma (TMNews) - Andrà su e giù per tutta Italia il 'Ricreazione tour' di Malika Ayane, la bella interprete milanese con voce di flauto e collaborazioni importanti con mostri sacri della canzone italiana. Dalla Puglia a Bolzano in molti potranno assistere ad una performance inaspettata, densa di significati musicali. "Il sogno nel cassetto è continuare a fare quello che mi piace, continuare a poter avere la possibilità di costruire delle cose, continuare a poter alzare l'asticella. Avere la curiosità di ogni nuovi. Ecco, continuare a rinnovarsi, questo è un sogno". Un passato di collaborazioni nella pubblicità, poi la strada maestra del festival di Sanremo ed anche la conduzione di un programma radiofonico molto apprezzato, fanno di questa cantante un soggetto quasi unico del panorama nostrano. La biografia densa di incontri ed esperienze, dal teatro alle contaminazioni con i ritmi disco e le sonorità dj si ritrovano nello spettacolo che propone. "Mi piacerebbe, in autunno, prendere i miei musicisti, magari quelli con cui lavoro da più tempo e andare in un altro paese, mi piacerebbe vedere il Nord Europa e stare lì a lavorare, tutti insieme. Quello che sognavo di fare quando avevo quindici anni e che progettavo sui 20, ma a che a venti non potevo permettermi di fare".