Roma, (askanews) - Cinquanta candeline per Lorella Cuccarini. La show-girl scoperta e lanciata da Pippo Baudo in Fantastico 6, festeggia anche trent'anni di carriera, tra ballo, tv, teatro e fiction. E in autunno, la "più amata dagli italiani" come recitava un vecchio spot televisivo, dovrebbe tornare sul piccolo schermo.Fu Baudo a scoprire la Cuccarini: dal volto acqua e sapone, la trasformò in una icona televisiva. Nel 1997 dopo tante apparizioni in tv sbarcò in teatro con Grease, uno spettacolo che ha avuto 320 repliche per 21 miliardi di lire di incasso. In tv è stata protagonista di Paperissima, Trenta ore per la vita, Buona Domenica, Domenica In... Così è la vita. Fino al teatro, con lo spettacolo Rapunzel, dove l'attrice interpreta la perfida matrigna Gothel. Nel carnet anche la presentazione di un Festival di Sanremo, nel 1993, proprio a fianco di Pippo Baudo.Nell'autunno 2012 la Cuccarini, insignita del titolo di Commendatore della Repubblica, ha debuttato come conduttrice radiofonica su Rai Radio 1 con il programma Citofonare Cuccarini; poi nel 2014 le schermaglie con Raffaella Carrà che l'aveva prima coinvolta e poi esclusa dalla giuria del programma Forte Forte Forte. Ma la showgirl romana si è subito rifatta, partecipando come giudice speciale ad Amici 14.