Roma, (askanews) - Gag, umorismo e sontuosi effetti speciali: è il mix d'ingredienti che travolge lo spettatore de "la Fantastica avventura di Mr Starr", ultima fatica teatrale del duo comico Lillo e Greg. Un viaggio nel meta teatro, tra luci e proiezioni. "Ogni spettacolo che mettiamo in scena diventa sempre più complesso, forse perché ogni anno sentiamo la sfida rispetto allo spettacolo precedente, ma forse anche perché ogni volta troviamo molto stimolante quello che abbiamo portato in scena, quindi ci va di osare di più", ha spiegato Claudio Gregori, in arte Greg, a margine della tappa al Teatro Verdi di Firenze.Ad arricchire lo spettacolo, un contributo inedito di otto minuti della serie "Pupazzo criminale", parodia di Romanzo criminale in stile Muppet show nata per scherzo e in modo amatoriale sul web. "Visto come sta andando c'è un po' il desiderio di dargli una crescita, lasciando che abbia sempre un'atmosfera così rurale".Dopo Firenze, lo spettacolo fa tappa a Genova (3-4 febbraio), Bologna (6-7-8 febbraio), Roma (dal 10 febbraio all'8 marzo), Milano (dal 17 al 22 marzo) e Torino (24-29 marzo).