Beirut (askanews) - Belle, alte e sensuali, vestite alla moda con loro tacchi a spillo, sono le sorelle Abdel Aziz già ribattezzate le Kardashian del Medio Oriente. Le tre ragazze libanesi sono le protagoniste del reality show "The Sisters" che sta spopolando nel loro Paese e nel golfo.Una vetrina sulla la vita delle ragazze ventenni della Beirut bene, fatta di discoteche, corpi scolpiti dal silicone, trucco pesante e tante chiacchiere di amore e sogni."Penso che la gente ami vedere la vita di tre sorelle che condividono la stessa casa. Abbiamo già migliaia di follower su Instagram", dice Farah.Le ragazze libanesi, di madre rumena, rifiutano il paragone con la saga di Kim e le sue sorelle."Il messaggio è diverso, la nostra cultura è diversa e sono i media occidentali che ci vogliono paragonare alle Kardashian. Oltre alla vita quotidiana, fatta anche di feste e shopping, noi faremo scoprire quali sono i nostri obiettivi nella vita", aggiunge Alice.Le Abdel Aziz sono però lontanissime dagli stereotipi delle ragazze musulmane con il velo e il corpo coperto, sembrano più delle Barbie in salsa mediorientale.(Immagini Afp)