Milano (askanews) - Dopo la vittoria all'Isola dei famosi sono tornate alla loro prima passione, la musica: Le Donatella, le sorelle cantanti lanciate da X Factor, presentano il nuovo progetto dedicato ai fan che si chiama come loro, un brano ispirato dalla regina del synth pop anni 80 Donatella Rettore, l'artista da cui hanno preso il loro nome d'arte. "L'Isola non ci ha influenzato in modo particolare, noi l'abbiamo sempre detto amiamo essere noi stesse e restare quello che siamo. L'isola ci ha arricchito come persone e anche il fatto di aver conosciuto Donatella è stata positiva l'ero non ci ha cambiato, siamo le stesse di sempre è la musica non poteva che far parte della nostra vita"."Crediamo nel destino, ogni momento da due mesi a questa parte ha creato questo progetto musicale".La canzone è una rivisitazione moderna del successo del 1981, nato grazie alla collaborazione con Tommy Vee, Mauro Ferrucci e Keller, che lo hanno prodotto e arrangiato, ed è il risultato dell'esperienza intensa vissuta all'Isola. "Un'esperienza così a 21 anni è un arricchimento, io la auguro a chiunque"."Se mi dovessero riproporre l'isola tornerei a farla, mi manca già".Per il prossimo futuro le Donatella hanno in programma un deejay tour, uno show di mezz'ora di tutte le hit che le appassionano, e molte canzoni nel cassetto. "Non ci fermiamo e incastriamo la lavorazione del disco con gli incontri con i fan tutti i weekend, non ci vogliamo fermare, siamo energiche e frizzanti"."Non è detto che esce un album, potrebbero essere anche tanti singoli".