Roma, (askanews) - Ci ha abituato ai suoi look stravaganti sfoggiati sui red carpet o ai suoi concerti, uno su tutti l'ormai celebre vestito di carne cruda indossato in occasione degli Mtv Video Music Awards del 2010. Accessori di ogni tipo e provocazioni che ormai non stupiscono più, ma ora Lady Gaga ha sfilato in passerella come una vera modella per Marc Jacobs, e per una volta si è lasciata trasformare da qualcun altro.Capelli biondo platino con onde, rossetto nero, effetto punk, vistosa camicia gialla sotto un lungo cappotto con pelliccia e trampoli ai piedi. Difficile riconoscere la pop star a un primo sguardo, tra i modelli dark e seducenti presentati dallo stilista a New York per la nuova collezione autunno inverno 2016-2017. Una Lady Gaga "gothic style" che ha sfilato sulle note della colonna sonora di "Requiem For A Dream" di Darren Aronofsky. E tutto sommato non così lontana da molte delle tante versioni in cui l'abbiamo vista in passato.