Milano (askanews) - Sarà Simona Ventura a celebrare il battesimo di Agon Channel, nuovo canale generalista prodotto in Albania dall'imprenditore italiano Francesco Becchetti. La showgirl sarà infatti la conduttrice della serata inaugurale, con tanto di intervista a Nicole Kidman, ma sta anche valutando l'offerta di collaborare alla realizzazione di un talent sul calcio. "Stiamo parlando di un nuovo programma, una nuova trasmissione molto divertente che è un po' il reality sul calcio".Con o senza la Ventura la nuova tv italiana prodotta in Albania partirà il primo dicembre con le trasmissioni sul canale 33 e in squadra ci sono già Sabrina Ferilli, Pupo, Maddalena Corvaglia, Antonio Caprarica, Giancarlo Padovan e Luisella Costamagna. Volti noti del piccolo schermo chiamati da Becchetti per adeguare la tv italiana al mondo della delocalizzazione: "E' una televisione semigeneralista mirata su tre o quattro punti fondamentali: i giochi, i talent, un nuovo modo di fare informazione e un nuovo modo di conoscere le persone, i personaggi".Il progetto prevede 40 milioni di euro d'investimento, 600 dipendenti l'80% dei quali albanesi, e un obiettivo di share dell'1%, pari a 20 milioni di euro di raccolta pubblicitaria nel primo anno. Certo è che l'Albania, Paese dove negli anni dell'isolamento comunista milioni di persone sognavano l'Italia come la terra promessa, si candida oggi a diventare una fabbrica low cost dei sogni degli italiani.