Seoul (askanews) - Il viaggio artistico modaiolo di Karl Lagerfeld continua e approda in Corea. La Chanel Cruise 2016 ha raggiunto Seoul e nella capitale coreana ha sfilato la K-POP crociera un concentrato di costumi popolari e artigianato locale fra tradizione e futurismo. Le 95 proposte della Maison saranno in vendita da novembre e già fanno impazzire l'oriente, strizzando l'occhio anche all'occidente.Lo stilista ha ripreso elementi tradizionali come l'Hanbok e le lavorazioni antiche come quella della madreperla però si trasforma e diventa maglia 3D. "Ho sempre amato l'idea di coniugare lo stile tradizionale coreano e l'eleganza di Chanel. Mi piacciono i colori e i materiali che si trovano qui, l'energia che si respira in una paese giovane e in crescita, ma ho voluto dargli il tocco Chanelche è capace di fargli conquistare il mondo della moda" ha spiegato Lagerfeld.Abiti patchwork, tailleur, giacche e pantaloni colorati, abiti corti e svolazzanti, vestiti con balze e dettagli retrò, completi tweed vengono indossati da modelle formato cartoon: make up fluo con ciglia extra volume, trecce e chignon per delle simpatiche supereroine della moda.(immagini AFP)