Nella piccola città di Atlit, le sorelle Gilad si ritrovano per vendere la vecchia casa di famiglia. Tra momenti di complicità e incontenibili risate, riaffiorano dubbi e antichi dissapori, e strani convitati compaiono seminando un’allegra confusione. Si lascia mai la casa della propria infanzia?