Parigi (askanews) - La grandezza di Luciano Pavarotti continua a sopravvivere e a far amare la musica in tutto il mondo. Oradopo il successo ottenuto a Spoleto, Bologna e New York, arriva a Parigi dal 2 maggio 2015 al Théatre des Variétés, "Belcanto, The Luciano Pavarotti Heritage". Lo spettacolo tutto italiano, prodotto per Ars Lab Italy da Luigi Caiola, celebra la tradizione artistica musicale più conosciuta al mondo attraverso un viaggio che parte dalle origini del "bel canto" nel Rinascimento, passando per Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini e la canzone Napoletana fino ad arrivare ai giorni nostri.Uno spettacolo di teatro musicale che rende omaggio ad uno stile vocale italiano, con alcuni dei brani e le arie più noti della tradizione musicale rivisti con arrangiamenti contemporanei ma fortemente rispettosi delle orchestrazioni originali.Lo spettacolo è realizzato in collaborazione con la Fondazione Luciano Pavarotti e vanta una squadra di artisti orgogliosamente italiani che operano con successo da decenni in ambito internazionale. La direzione artistica è infatti affidata a Franco Dragone, uno dei direttori artistici più ambiti al mondo, tra le altre cose Direttore Creativo per dodici anni del Cirque Du Soleil mentre la regia è affidata a Gianfranco Covino.