Milano (TMNews) - L'artista tradito da un malore. Federico Comelli Ferrari, fotografo e artista celebre per le sue "scomposizioni" di città, doveva essere il protagonista di una nuova performance del sempre dinamico collettivo Urluck, ma, mentre veniva impacchettato come un nuovo uomo di Vitruvio, un principio di svenimento ha fatto saltare l'happening.Il progetto artistico prevedeva che Comelli Ferrari venisse inglobato nella posa vitruviana, avvolto nelle stesse pellicole plastiche che utilizza per i propri lavori.La "performance dimezzata" degli Urluck è andata in scena durante la fiera Arte Accessibile Milano, nella sede del Sole24Ore.