Roma, (askanews) - L'epica rinascimentale siciliana legata alle vicende dello storico casato dei Ventimiglia va in scena con l'opera dei pupi al Museo Civico di Castelbuono, in provincia di Palermo.Il progetto intitolato "Tra i sentieri dei Ventimiglia", è stato co-prodotto dall'associazione Figli d'Arte Cuticchio, e realizzato in collaborazione con il Museo Archeologico Regionale Salinas e l'Accademia di Belle Arti di Palermo.Si tratta di una rilettura contemporanea della storia della Sicilia, attraverso la ricostruzione dell'importante casato che fin dal Medioevo ha avuto influenza in tutto il Mediterraneo.Allo spettacolo (in programma il 16 aprile alle 17) è abbinata una mostra che resterà aperta dal 17 aprile al 17 luglio, e che raccoglie gli apparati scenici, i pupi originali e le scenografie realizzate dall'associazione Figli d'Arte Cuticchio, all'interno di una installazione curata dagli studenti del corso di Allestimento dell'Accademia di Belle Arti di Palermo.