Roma, (askanews) - Cast al completo a Berlino per la premiere mondiale del nuovo "Hunger Games", "Il canto della rivolta - parte II" che chiude definitivamente la saga cinematografica ispirata alla trilogia di Suzanne Collins e in Italia uscirà il 19 novembre.In Germania sono arrivati proprio tutti, la protagonista Jennifer Lawrence che interpreta Katniss, Elizabeth Banks, Liam Hemsworth, Josh Hutcherson, Donald Sutherland e Julianne Moore.Per Lawrence, che a 25 anni è già vincitrice di un Oscar per "Il lato positivo" il personaggio di Katniss è stato un trampolino di lancio, ed è davvero affezionata a questa giovane eroina che si immola per il suo popolo, e che l'ha accompagnata fin dal primo episodio del 2012. Rispondendo a una domanda su quale aspetto di Katniss l'ha più ispirata, ha detto: "Direi piuttosto in che cosa non mi ha ispirata. Lei è gentile, ma è anche spietata, indipendente, è forte e determinata ma è anche clemente. Spero di avere almeno una piccola parte del suo coraggio e della sua serietà. Mi ha ispirata davvero in tutto".L'attrice, insieme a Liam Hemsworth e Josh Hutscherson, rispettivamente Gale e Peeta del film, ha dato l'addio alla saga anche con la celebre cerimonia delle impronte delle mani al Chinese Theatre di Hollywood, che sigilla per sempre "Hunger Games" nell'Olimpo del cinema.