Milano (askanews) - "Il sistema si combatte. Poi o vinci o perdi e io mi sento di aver vinto. Sono in Rai, è vero ma ho detto e fatto cose anche scomode, ho massacrato gente ritenuta intoccabile. Io ormai sono qui a rappresentare un tipo di persone che la pensano come me, che ascoltano la musica che ascolto io. Il pubblico lo ha capito benissimo. Ho combattuto il sistema da dentro e ho vinto". Così nel corso della presentazione della terza stagione di "The Voice of Italy", J-Ax ha risposto a chi della stampa lo accusava di essersi adeguato al sistema partecipando al talent di Rai Due, da lui vinto l'anno scorso con Suor Cristina.