Parigi, (TMNews) - Una giovane educanda ma con una delicata sensualità ispirata alle tele fiamminghe. L'eleganza viene prima di tutto alla collezione per la prossima stagione fredda di Valentino, presentata Parigi e nata dalla matita di Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli. L'ispirazione del duo creativo parte dalle opere del pittore olandese Vermeer e dagli altri fiamminghi. Ne esce un ritratto privato della donna che è austera, severa, regale, senza però rinunciare alla estrema femminilità. Abiti lunghi e preziosi con ricami ispirati alle porcellane cinesi, in pizzo macrame' o in velluto ricamato. La lunga treccia bassa che scivola morbida dal collo delle modelle incornicia gli sguardi che grazie all'arte diventano sublimi.(immagini Afp)