Roma, (askanews) - Apre a Rio de Janeiro il "Museo del domani" del famoso architetto spagnolo Santiago Calatrava. Un'opera futuristica, dedicata alla sostenibilità e all'ecologia, e simbolo del rinnovamento dell'area portuale anche in vista dei Giochi Olimpici del 2016.Questo museo scientifico fa parte di un'insieme di grandi opere che negli ultimi anni stanno trasformando e modernizzando la città. La sua forma, bianca e allungata, ricorda quasi quella di una navicella spaziale e all'interno ci sono tecnologie e strumenti all'avanguardia. Costato circa 56 milioni di dollari è stato costruito sul molo di Maua, è proiettato verso il mare e punta a diventare un centro di attrazione turistica importante per tutti quelli che arriveranno in occasione delle Olimpiadi. E' immerso in un parco, pieno di attrezzature e aree ricreative.A inaugurarlo è stata la presidente Dilma Rousseff: "Il Museo del domani farà parte del nostro patrimonio storico e culturale - ha detto - trasformerà il volto della città e sarà un luogo importante per raccontare la storia del nostro Paese".