Roma, (askanews) - La nuova versione critica e commentata del "Mein Kampf" di Adolf Hitler è già arrivata alla prima ristampa, dopo aver esaurito le prime 4mila copie a meno di una settimana dalla sua pubblicazione, avvenuta circa 70 anni dopo la morte del suo autore.Secondo l'Istituto di Storia Contemporanea di Monaco di Baviera, il testo, tornato nelle librerie l'8 gennaio, ha interessato non soltanto un pubblico di studiosi e accademici ma anche persone appassionate di storia e di politica, senza che "vi sia alcun segnale" che la domanda possa giungere dai nostalgici del Terzo Reich o da gruppi neonazisti.L'edizione commentata - in due volumi, per un totale di 1.948 pagine ad un prezzo di 59 euro - è stata curata dallo stesso Istituto, che riteneva "irresponsabile" lasciare che l'opera circolasse liberamente, senza un commento critico.(immagini Afp)