Milano (askanews) - Tre anni di riprese in giro per l'Italia, dal Monte Bianco all'Isola di Lampedusa, il risultato è "il Pianeta che ci ospita", cortometraggio firmato da Ermanno Olmi e realizzato per Expo 2015 da Movie People: il film di 11 minuti girato in pellicola 35mm e finalizzato in formato digitale 4K, è stato presentato in anteprima nazionale all'Università Statale in occasione della prima lettura della Carta di Milano."Lo scopo di questo evento universale - ha detto Ermanno Olmi a proposito di Expo - è innanzitutto l'impegno dei popoli ricchi nel garantire cibo, acqua e dignità a ogni essere umano, secondo un principio di giustizia che regola la convivenza fra le genti della Terra. Allo stesso modo, e al pari del cibo, i popoli che hanno conquistato attraverso il sacrificio dei loro martiri il privilegio della libertà siano esempio di democrazia e convivenza civile".