Caracas (TMNews) - Il 22enne Alejandro è "Miss gay" Venezuela 2013. Il giovane si è aggiudicato il singolare concorso di bellezza sbaragliando la concorrenza di altri 23 ragazzi omosessuali perfettamente depilati, truccati e pettinati come delle mannequine che nulla (o quasi) avevano da invidiare alle top model che sfilano sulle più prestigiose passerelle dell'alta moda mondiale.Nel Paese sudamericano i concorsi di bellezza sono molto popolari, un evento al quale partecipano con entusiasmo un po' tutti; e non è un caso, infatti, che proprio dal Venezuela provienga l'ultima Miss Universo, Gabriela Isler, eletta di recente a Mosca "donna più bella del mondo", in un'edizione caratterizzata parò dalle polemiche legate alle leggi anti-gay del Governo Putin.Probabilmente proprio a causa di ciò la comunità di gay, lesbiche e transgender venezuelana ha voluto dimostrare una volta di più, attraverso il proprio concorso di bellezza - giunto con questa alla 26esima edizione - che anche gli omosessuali hanno il diritto di essere belli e di veder riconosciuta la propria bellezza.(Immagini Afp)