Milano (askanews) - Dimenticate "Highlander" e "Brave heart", il Tartan scozzese tradizionale del kilt si modernizza e conquista il fashion system. Sempreverde della moda autunnale e invernale negli ultimi anni viene declinato in colori e forme nuovi e accattivanti, tanto che si può parlare di vera e propria tendenza per la stagione fredda. La stampa a quadri esce dai rigidi schemi che sanno di clan scozzesi grazie a una grande varietà di altre stampe a quadri colorati, combinati e intersecati tra loro.

Come sempre la fanno da padrone giacche, gonne, camice e cappotti in tartan, ma attenzione non è sempre semplice trovare l'abbinamento giusto. Accostare i quadri non è banale, quindi per non rischiare pericolose accozzaglie è meglio puntare sull'abbinamento alle tinte unite, magari con il nero o le tinte neutre, soprattutto il grigio. In passerella alcuni accostamenti di diverse fantasie possono sembrare divertenti, ma l'effetto in strada può essere diverso e ricordare i clown degli anni '60. Chi invece vuole essere alla moda senza esagerare, può puntare sugli accessori, come sciarpe e borse, al posto di capi bassi e capi spalla in tartan. Un pizzico british scozzese darà carattere all'inverno.