Milano (askanews) - Lo champagne Armand de Brignac finisce sotto il controllo di Jay-Z. Il rapper americano è infatti il nuovo distributore della pregiata marca della famiglia Cattier, un'istituzione nel settore dal 1763. Tutto è cominciato nel 2006 con un video del rapper in cui per un secondo compare una bottiglia: le vendite sono schizzate, dalle 20mila bottiglie all'anno del 2006 si è passati alle 100mila di oggi e la casa Cattier conta di arrivare a 300mila in pochi anni. Da qui è nata anche la passione di Jay-Z, ora diventata un impegno commerciale. "Ci ha impressionato per la conoscenza che aveva del prodotto - dice Jean Jacques Cattier, copresidente del marchio di champagne "Cattier" - dei problemi di produzione e del vino in generale".Lo champagne è destinato ad una clientela facoltosa che può permettersi di spendere 300 euro a bottiglia. Vengono proposte anche piccole botti da 30 litri, l'ultima prodotta in soli sei esemplari, è stata venduta nel 2011 a Londra per 190mila euro.(immagini AFP)