Milano (askanews) - Dopo aver conquistato quasi 100mila spettatori, 57mila con le sole repliche al Teatro Sistina di Roma, il musical "Billy Elliot" arriva al Teatro Nuovo di Milano: diretto, adattato e prodotto da Massimo Romeo Pìparo, lo spettacolo con le musiche di Elton John, basato sul film del 2000 di Stephen Daldry, è in scena dal 10 dicembre al 10 gennaio. Il musical è in linea con l'originale londinese, anche se con un allestimento diverso: le scene cambiano perchè è pensato per girare l'Italia. "Io dal primo giorno ho detto è uno spettacolo per Milano, avendo frequentato molto il musical ho il ricordo di un pubblico molto internazionale" dice il regista.Le canzoni riadattate sono state approvate da Elton John, autore delle musiche originali, e dal suo staff. "Ho cercato in tutti i modi che l'adattamento delle canzoni parlasse anche agli italiani, è stato un grande sforzo ma posso dire riuscito. Il pubblico italiano entra subito nella storia immediatamente".Il protagonista del musical è Alessandro Frola, ballerino di 15 anni da Parma: si è immedesimato nel ruolo di Billy soprattutto in alcuni aspetti. "L'amore che ha per la danza e il coraggio di affrontare gli ostacoli, il padre".L'amico Michael è Christian Roberto, 13 anni da Messina. Il sogno di entrambi è di continuare nel mondo dello spettacolo. "Spero di diventare ballerino, cantante e attore come il mio idolo Michael Jackson".