Rochefort, Francia (askanews) - Quando Gilbert du Motier, marchese de La Fayette (1757-1834), s'imbarcava sul veliero francese "Hermione" nel 1780 era al suo secondo viaggio in America. Ma a differenza del primo questo aveva il regale benestare di Luigi XVI. Perché il giovane ufficiale aveva la missione di annunciare ai coloni americani in rivolta contro la Gran Bretagna l'arrivo imminente dei rinforzi francesi. Una replica di quello storico veliero partirà il prossimo 18 aprile per arrivare, a Dio piacendo, il 5 giugno sulle coste statunitensi della Virginia, a Yorktown, nel luogo esatto dove i coloni ribelli e le truppe francesi il 19 ottobre 1781 conquistarono la vittoria decisiva nella Guerra d'indipendenza americana.