Siamo nel 1866, nei giorni che precedono il referendum del 22 ottobre che, di fatto, sancirà l'annessione del Veneto al Regno d'Italia. Attraverso le vicende di due famiglie venete, i Biasin che da generazioni producono e commerciano vino in tutta Europa, ed i Querini, aristocratici in decadenza, si vuole narrare con un tono avvincente e cinematografico il periodo tra la caduta di Venezia e la sua annessione all'Italia. Non mancheranno conflitti, rivelazioni e intrecci amorosi...