New York (Askanews) - Ogni giorno è unico e racchiude dei segreti. Potrebbe essere questa una delle possibili interpretazioni delle opere più note dell'artista giapponese On Kawara, cui il Guggenheim di New York dedica la mostra "Silence". Il video diffuso dal canale ufficiale del museo presenta il lavoro del pittore che ha segnato la storia dell'arte dipingendo quadri monocromi con impressa una data."Quello che ha fatto Kawara - spiega il senior curator del museo, Jeffrey Weiss - è stato portare la pratica della pittura in un luogo nuovo. Ha prodotto un'idea sulla pittura, alla quale è rimasto fedele per tutta la vita".Un'arte concettuale, dunque, carica però anche di mistero e di vita, oltre che di una pratica rigorosamente aderente all'idea di tempo. "Ogni dipinto - aggiunge Weiss - veniva prodotto nel corso di quella giornata e se non veniva finito doveva essere distrutto".La mostra del Guggenheim di New York dedicata al Silenzio di On Kawara resterà aperta al pubblico fino al 3 maggio.