Milano (askanews) - Maccio Capatonda, Herbert Ballerina, Ivo Avido e la crew di personaggi improbabili al loro seguito, reinterpretano film e serie TV nello stile irriverente e esilarante che hanno reso Maccio e i suoi così noti al grande pubblico.Sembra quasi un ritorno alle origini quello di Maccio Capatonda, che ha scelto di mostrarsi di nuovo in video facendo la parodia dei film e delle serie tv presenti nel catalogo Infinity. Si tratta di scenette brevi e come al solito, divertentissime: "Ho accettato di lavorare a questo progetto, perché la parodia dei linguaggi cinematografici e televisivi mi stimola tantissimo, anche più di un massaggio romantico", dichiara Marcello Macchia, in arte Maccio Capatonda.Il primo cult movie da lui reinterpretato è Rambo.