Roma (TMNews) - Il cinema arriva al Maxxi di Roma: dal 14 settembre al 6 novembre nell'auditorium del museo, reso più moderno grazie al contributo di Bnl, si terrà la rassegna "Cinema al Maxxi". L iniziativa, organizzata in collaborazione con Fondazione Cinema per Roma, e che ha proprio Bnl come main partner, sarà divisa in tre sezioni: una dedicata ai film del passato, una ai documentari, e una all anteprima di alcuni film in uscita. La rassegna, presentata a Roma dal presidente della Fondazione Maxxi Giovanna Melandri, dal presidente di Bnl Luigi Abete e da quello della Fondazione cinema per Roma Paolo Ferrari, rappresenta un'interazione proficua tra diversi soggetti che operano nel campo della cultura, come ha sottolineato il presidente Luigi Abete: "Questa iniziativa in questa sala è in qualche modo simbolica, perché noi veniamo a fare cinema di valorizzazione, in modo coordinato con il festival di Roma, in un luogo diverso, ma integrato nell'area, e in una sala, che se non venisse utilizzata così probabilmente avrebbe un livello di utilizzo più basso di quello opportuno. E' un piccolo simbolo, però è un simbolo di una cultura".