Milano, 4 ago. (TMNews) -Città della Pieve (TMNews) - Il blues non è solo di New Orleans. C'è anche il Desert blues, quello che suonano tra le dune del Sahara i nomadi viandanti touareg. Tra questi c'è anche un virtuoso della chitarra, il "Jimi Hendrix del deserto": Bombino. Bombino ha incantato il pubblico di Città della Pieve e del Trasimeno Blues con i suoi assoli in cui i toni dal sapore tribale si fondono con il Blues d'oltreoceano. Trentaquattrenne di etnia touareg, nato e cresciuto in Niger, Bombino è cantastorie, rocker, cantante Folk, Bluesman: tante anime che si fondono nelle corde della sua chitarra. Il suo ultimo album "Nomad", prodotto nel 2013 da Dan Auerabach dei "Black Keys" ha scalato le classifiche internazionali.