Ouidah (askanews) - Migliaia di persone si sono riunite ad Ouidah in Benin in occasione del 23esimo Voodoo Festival per ricevere la benedizione dal capo vodoo della città. Canti, musica e colore accompagnano questo rito perchè il vero Voodoo significa "spirito divino", che all'uomo si manifesta grazie a rituali ricchi di simbolismi esoterici.In Benin è considerata religione di Stato (dal 1977) e come tale ha la sue feste tradizionali. In particolare, il Voodoo Festival si tiene in gennaio a Ouidah, la famosa località dell'Africa da cui salpavano le navi piene di schiavi dirette verso l'America. In quei giorni si praticano rituali, sacrifici, danze e si registrano fenomeni di trance.(immagini Afp)