Roma, (askanews) - "By the Sea", il nuovo film scritto, diretto e prodotto da Angelina Jolie apre l'American Film Institute Fest, l'appuntamento annuale che celebra il cinema internazionale ad Hollywood, dove vengono presentate le nuove produzioni, comprese quelle indipendenti. Un evento considerato l'anticamera dei premi Oscar.Il film, che in Italia esce il 12 novembre, riporta al cinema Jolie anche come attrice, insieme al marito Brad Pitt, proprio come tanti anni fa sul set di "Mr and Mrs Smith".Jacqueline Lyanga, predidentessa dell'Afi, spiega:"Apriamo con due grandi star, Angelia Jolie ha scritto e diretto questo film ed è la prima mondiale, ci sarà anche suo marito Brad Pitt. Lo hanno girato in luna di miele, una cosa davvero romantica, e ci sono delle scene bellissime, è un dramma molto intimo, fantastico da vedere secondo me"."By the Sea" è la storia di uno scrittore americano che insieme a sua moglie arriva in una tranquilla località balneare francese nel 1970. La coppia è in crisi, e quando comincia a passare del tempo insieme agli altri viaggiatori, e con la gente del posto, si rende conto di dover fare i conti con questioni irrisolte della propria vita.Le donne quest'anno sono protagoniste a Los Angeles."Quest'anno in competizione abbiamo 7 donne su 11 registi - aggiunge Jacqueline Lyanga - non perché cercassimo registe donna, ma andando alla scoperta di bei film è capitato per caso che fossero di donne".