Taormina, (TMNews) - Il Taormina Film Fest compie sessanta anni e lo fa festeggiando nel segno delle donne: da Pamela Anderson, resa celebre dalla serie televisiva Baywatch, all'icona del cinema italiano Claudia Cardinale, alle bellissime Margareth Madè e Valeria Solarino, quest'ultima nata in Venezuela ma di padre siciliano: "Io vengo scelta spesso per interpretare personaggi del Sud, anche se noi siciliani facciamo bene a dividere il Sud tra Sicilia, Calabria e Puglia perché il Sud è molto variegato".La presenza di Claudia Cardinale coincide anche con la mostra sui 50 anni del Gattopardo, come spiega la curatrice Caterina D'Amico: "Il Gattopardo è sicuramente un patrimonio dei siciliani, ma come tutte le grandi opere d'arte è un patrimonio dell'umanità".Dai pregiati abiti di scena del celebre film di Luchino Visconti si passa alle scenografie del premio Oscar Dante Ferretti che con sua moglie Francesca lo Schiavo ha presentato al pubblico di Taormina i leggendari film ai quali hanno lavorato con grandi registi come Federico Fellini e Martin Scorsese: "L'altro ricordo è quando sono arrivato e abbiamo fatto il primo film l'Età dell'innocenza, che sono io l'innocenza".Nei prossimi giorni sono attese altre celebrità internazionali e italiane. Tra queste Bo Derek, Paola Cortellesi, Cristiana Capotondi, Eva Longoria e Melanie Griffith.