Milano, (TMNews) - Robbie Williams compie 40 anni. Nato il 13 febbraio a Stoke-on-Trent, cittadina della contea dello Staffordshire, nel nord-ovest dell'Inghilterra, raggiunge il successo -fin dagli esordi sulla scena musicale - nel 1990, come componente dei Take That. Lascia però il gruppo nel 1995 per tentare la carriera da solista e il successo negli States. Ma con la separazione inizia però per lui anche un periodo difficile. Come, con grande sincerità lui stesso ha raccontato, Williams ha sofferto di depressione, un male forse amplificato proprio dal entativo non riuscito di sfondare negli Stati Uniti, probabilmente l'unico vero fallimento della sua carriera.Oggi a 40 anni, sposato con l'attrice tv Ayda Field dalla quale ha avuto la piccola Theodora Rose, sembrano lontani quegli anni e la popstar può guardare con soddisfazione alle tappe della sua carriera: le vendite delle sue incisioni toccano ben 80 milioni di copie; il suo bilanco conta nove album e otto singoli nella vetta delle classifiche del Regno Unito e ben 17 BRIT Awards.Nel 2004 è inserito nella "UK Music Hall of Fame" ed eletto come il più importante artista britannico degli anni Novanta. Nel 2006 entra nel Guinness dei primati per aver venduto 1,6 milioni di biglietti in un solo giorno per il suo tour mondiale.Il 2010 vede infine una fortunatissima reunion con con il suo storico gruppo. E il suo ultimo album "Swing Both Ways" e' anche il successo che quest'anno darà il titolo al nuovo tour mondiale.