Il Regio di Torino porta Rossini nel tempio del 'made in Italy'