Lerwick (askanews) - Lo spirito vichingo soffia ancora nelle isole inglesi dello Shetland. Con centinaia di fiaccole a illuminare la fredda notte britannica, infatti, si è celebrata la tradizionale festa del fuuoco.Migliaia di "guizers", indossando tradizionali abiti vichinghi e brandendo spade ed elmi hanno sfilato per le strade dell'importante città portuale di Lerwick, nelle isole scozzesi, per rivendicare le lor radici scandinave.L'apice delle celebrazioni consiste nella sfilata guidata dal capo-vichingo "Guizer Jarl" che culmina con l'enorme rogo appiccato a una nave vichinga a grandezza naturale, costruita per l'occasione.L'arcipelago delle Shetland, il territorio più a nord della Gran Bretagna, fu conquistato dai vichinghi nel IX secolo e rimase scandinavo fino al 1472.(Immagini Afp)